UNIPA DIFFERENZIA: NON RESTARE INDIFFERENTE!

Un influente problema ambientale che sta coinvolgendo moltissime istituzioni da anni e che ha arrecato con il passare del tempo la lenta degradazione di alcune aree marine e territoriali è lo smaltimento dei rifiuti. Da qualche anno alcuni Stati vantano percentuali elevate di riciclo, in quanto grazie alla raccolta differenziata milioni di tonnellate di rifiuti non sono finiti in discariche o inceneritori, ma sono state recuperate e immesse nel ciclo virtuoso del riciclo.

Da qualche mese Leaf e l’UDU Palermo – Unione degli Universitari hanno raggiunto finalmente l’obiettivo di portare la raccolta differenziata all’Università degli studi di Palermo.

 

Con la conferenza Unipa differenzia, non restare indifferente! Tra differenziata e riciclo prevista per il 10 maggio dalle ore 9:00 alle ore 17:00 presso l’Aula Magna dell’Ed. 4 (ex Facoltà di Agraria) di viale delle Scienze, le associazioni propongono un argomento di rilevante importanza per l’ambiente palermitano, in quanto la creazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti potrebbe significare un importante momento di evoluzione culturale e sociale. Infatti, la sensibilità ecologica sarà un fattore in continuo sviluppo, che vedrà in prima linea il raggiungimento di due obiettivi principali: la riduzione della produzione di rifiuti e il successivo incremento del riciclo.

La conferenza, inoltre, volgerà ad un confronto tra associazioni, istituzioni, esperti nel settore e studenti, le abitudini dei quali dovranno adeguarsi alle nuove misure adottate per la gestione dei rifiuti.
Immagine incorporata 1L’evento sarà diviso in due momenti: durante la mattinata verranno illustrate le attuali condizioni territoriali della gestione dei rifiuti e di come sarà gestita questa nuova frontiera in ambiente universitario, durante il pomeriggio si affronterà invece l’argomento del riciclo in maniera più approfondita attenzionando il volto più importante dal punto di vista ecologico: le biomasse e le plastiche biodegradabili.

Contestualmente a tale momento, avrà inizio la campagna comunicativa delle associazioni organizzanti, destinata a fornire un’adeguata comunicazione e sensibilizzazione sull’importanza che riveste un adeguato sistema di raccolta dei rifiuti, soprattutto in un luogo simbolo della cultura come l’Università, che dovrebbe porsi come esempio per la cittadinanza tutta.

Programma Evento Seminariale

Mercoledì 10 maggio, Aula Magna Ed. 4 (ex Facoltà di Agraria) viale delle Scienze, Palermo

09:00
Intervengono
Arch. Roberto Dolce, Presidente RAP S.p.A.
Prof. Aurelio Angelini, UNESCO Sicilia
Tommaso Castronovo, Legambiente Sicilia
Prof. Gaspare Viviani, Università degli Studi di Palermo

15:00
Intervengono
Ing. Sergio Marino, Assessore all’Ambiente del Comune di Palermo
Prof. Gaspare Viviani, Prof. Michele Torregrossa, Prof. Francesco
Paolo La Mantia, Università degli Studi di Palermo

È stato richiesto il riconoscimento di CFU per i corsi della ex facoltà di Ingegneria e della Scuola delle Scienze di Base e Applicate.

Clicca qui!